Babbo Natale si aggiorna

CondividiTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Share on TumblrBuffer this page

Tutti, prima o poi, cedono alla superiorità di Apple e quest’anno è toccato proprio all’eroe di tutti i bambini: Babbo Natale. Infatti Apple ha deciso che un dispositivo speciale come iPhone doveva essere presentato da un testimonial d’eccellenza e chi potevano scegliere se non Babbo Natale?

[youtube=http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=5qcmCUsw4EQ]

Uno spot veramente ben riuscito che ci mostra come funziona una delle ultime novità di questo nuovo modello di iTelefono: il Siri. Questo è un programma di  riconoscimento vocale che ci permette di interagire con il nostro telefono senza aver necessariamente bisogno di utilizzare le mani. Questa caratteristica sembra venir utile sia a chi ha problemi di vista, sia per correggere la difficoltà di interazione con il telefono quando si hanno le mani fredde. In passato infatti il touch screen sembrava avere qualche problema a sentire i comandi che gli venivano dati se il proprietario aveva le mani congelate.

Un’ottima idea quella che hanno avuto i creativi della Apple, Santa Claus mostra al pubblico contemporaneamente che l’iPhone è pensato per tutti anche per chi può avere problemi a leggere quelle odiose piccole paroline su uno schermo e allo stesso tempo dimostrano di essere al corrente di alcuni bug nei loro dispositivi, ma che stanno innovandosi per raggiungere la perfezione.

Quindi Buone Feste, con o senza iPhone.

The following two tabs change content below.
Sono un'appassionata di sci e fotografia. Faccio del mio meglio per sopravvivere all'Università, scrivo questo blog e nel 2013 ho aperto slavastudenti.com, un sito per aiutare universitari in crisi.

Latest posts by alecapp (see all)